InterNapoli.it Pagina Iniziale
Forum Home Forum Home : Attualità : Emergenza Rifiuti
  Discussioni Attive Discussioni Attive RSS Feed: Giugliano - Questione Inceneritore
  FAQ FAQ  Cerca nel Forum   Calendario   Registrazione Registrazione  Login Login

Giugliano - Questione Inceneritore

 Risposta Risposta  Post Nuovi Inverti l'ordine dei messaggi
Autore
Messaggio
StarNiell View Drop Down
Admin Group
Admin Group


Attivo dal: 05 Mag 2001
Località: QUALIANO (NA)
Online Status: Offline
Messaggi: 23
Post Options Post Options   Quota StarNiell Quota  RispostaRispondi Direct Link To This Post Discussione: Giugliano - Questione Inceneritore
    Inviato: 11 Ott 2013 alle 19:42
Vi invitiamo ad aprire una discussione sul caso dell'inceneritore di Giugliano. Oggi è scaduto il bando per la realizzazione dell'impianto. Due aziende (la A2A e l'Astaldi) hanno deciso di prendere parte alla procedura di dialogo competitivo (non è una vera è propria Gara d'Appalto). In ogni caso, nonostante le proteste, gli impegni politici e le iniziative presentate e approvate in Consiglio Regionale, il bando non è stato ancora sospeso. Cosa ne pensate?

Aniello Di Nardo
direttore InterNapoli.it

Modificato da StarNiell - 11 Ott 2013 alle 19:43
/¯¯\|¯|  ____     |¯\ |¯(¯) ___|¯||¯| 
\ \¯|  ¯\\__ \|¯’¯|  \| |¯|/ _ \ || | 
 \ \| |¯¯/ __ | |¯| | \ | |    / || | 
\¯ /|  ¯/\    | | | |\  | |\¯¯¯/ || | 
 ¯¯  ¯¯¯  ¯¯¯¯ ¯   ¯  ¯¯ ¯  ¯¯¯ ¯  ¯
Vai in alto
InAmbienTe View Drop Down
Principiante
Principiante
Avatar

Attivo dal: 20 Lug 2007
Località: Villaricca (NA)
Online Status: Offline
Messaggi: 19
Post Options Post Options   Quota InAmbienTe Quota  RispostaRispondi Direct Link To This Post Inviato: 11 Ott 2013 alle 20:32
Salve, sono un Ingegnere Ambientale, che ha fatto la tesi sui processi di rimozione dei metalli pesanti (mercurio) da soluzioni acquose provenienti dagli impianti di incenerimento e che, quindi, conosce bene il problema. 

La termovalorizzazione è di sicuro una soluzione al problema dei rifiuti ma non è certo LA soluzione. Ci sono tante valide alternative al problema, in questo documento ne espongo alcune che fanno riferimento proprio al nostro territorio (è di qualche anno fa ma rende l'idea). Purtroppo, l'obbiettivo principale di questo impianto non è quello di bruciare i rifiuti prodotti ogni giorno ma di bruciare le ecoballe depositate sul territorio del giuglianese, questo ovviamente complica la situazione non certo a favore dell'incenerimento. 

Bruciare rifiuto del quale si conosce la composizione e l'origine è già di per se difficile e impegnativo ma farlo quando non si ha il quadro completo è ancora peggio. Io sono sempre stato del parere che la soluzione migliore per Taverna del Re sarebbe quella di prendere le balle, riaprirle e differenziarne il contenuto. Sarebbe la soluzione migliore e di gran lungo la più intelligente. Se proprio le si devono bruciare mi auguro con tutto il cuore che si tenga conto dell'origine incerta del rifiuto e della già cagionevole salute degli abitanti della zona (ci tengo a dire che io sono una delle vittime della terra dei fuochi, un anno fa ho scoperto di avere un tumore e ancora oggi combatto!!!). Per qualsiasi domanda sono a vostra disposizione.

Ing. Domenico Di Nardo.
www.inambiente.it - il portale degli studenti di Ingegneria.
Vai in alto
CarmineGM View Drop Down
Principiante
Principiante


Attivo dal: 14 Ott 2013
Online Status: Offline
Messaggi: 1
Post Options Post Options   Quota CarmineGM Quota  RispostaRispondi Direct Link To This Post Inviato: 14 Ott 2013 alle 16:49
Salve, anch'io combatto contro il tumore. Sono in chemio da alcune settimane e abito nella Terra de fuochi. Sono fermamente convinto che la mia malattia sia in qualche modo collegata alla questione ambientale. Nonostante tutto, lo Stato ha deciso di costruire l'inceneritore. non capisco da dove nasca questa scelta scellerata. Comunque la questione è un'altra. Se non sarà con l'inceneritore, come si potranno eliminare tutte quelle ecoballe? Se esistono soluzioni alternative perchè nessuno si fa avanti?
Vai in alto
InAmbienTe View Drop Down
Principiante
Principiante
Avatar

Attivo dal: 20 Lug 2007
Località: Villaricca (NA)
Online Status: Offline
Messaggi: 19
Post Options Post Options   Quota InAmbienTe Quota  RispostaRispondi Direct Link To This Post Inviato: 14 Ott 2013 alle 20:00
Ciao Carmine, sono accanto a te. Anche io ho fatto la chemioterapia e so cosa significa. Pensa che facevo terapia ogni giorno e tornando dal policlinico, dalla collina di Città Giardino, vedevo chiaramente due o tre roghi: ogni giorno una paio di colonne di fumo appestavano l'aria. Comunque, come ho già scritto ripetutamente, la soluzione migliore è quella di riaprirle e di trattarle come rifiuto urbano (forse meglio se speciale). Semplice: LE DIFFERENZIAMO!!!!Metodo civile, semplice e RAZIONALE!!!!

P.s. che tumore hai?
www.inambiente.it - il portale degli studenti di Ingegneria.
Vai in alto
 Risposta Risposta

Vai al Foum Forum Permissions View Drop Down

Bulletin Board Software by Web Wiz Forums® version 9.63
Copyright ©2001-2009 Web Wiz

Questa pagina è stata generata in 0,078 secondi.