InterNapoli.it Pagina Iniziale
Forum Home Forum Home : Politica : Italia/Estero
  Discussioni Attive Discussioni Attive RSS Feed: Soppressione delle Comunità Montane: non vogliono
  FAQ FAQ  Cerca nel Forum   Calendario   Registrazione Registrazione  Login Login

Soppressione delle Comunità Montane: non vogliono

 Risposta Risposta  Post Nuovi Inverti l'ordine dei messaggi
Autore
Messaggio
MovimentoLibero View Drop Down
Novizio
Novizio
Avatar

Attivo dal: 01 Nov 2007
Online Status: Offline
Messaggi: 21
Post Options Post Options   Quota MovimentoLibero Quota  RispostaRispondi Direct Link To This Post Discussione: Soppressione delle Comunità Montane: non vogliono
    Inviato: 28 Nov 2007 alle 21:22
Movimento Libero, si schiera per l’abolizione delle Comunità Montane in tutta Italia. “Che cosa hanno prodotto le Comunità Montane che non avrebbero potuto produrre tranquillamente i Comuni, magari lavorando più in sinergia con una conferenza permanente tra loro? Secondo noi, nulla! La differenza è che l’abolizione delle Comunità Montane ci permetterà di risparmiare soldi, pochi o tanti che siano, degli organismi politici, Giunte e consigli, che in Italia sono troppi e si sovrappongono tra loro. Siamo sempre stati dalla parte di un forte “dimagrimento” istituzionale. Per noi andrebbero abolite non solo le Comunità Montane, ma anche le Province, e sarebbe necessario anche uno snellimento del numero dei parlamentari. Quattrocento sarebbero più che sufficienti. Non ci meravigliano più di tanto le polemiche di questi giorni sulla soppressione delle Comunità Montane. Sostanzialmente ha farle sono stati gli occupanti delle varie poltroncine e qualche loro amico. Ai cittadini non importa nulla della sopravvivenza di questi inutili organismi, proprio perché non ne hanno tratto alcun beneficio concreto al miglioramento della loro vita. Una cosa ,pero’ ,deve essere chiara: le risorse liberate dallo scioglimento delle Comunità Montane, di personale e finanziarie, dovrebbero essere proporzionalmente distribuite ai Comuni dell’area di pertinenza per migliorare i servizi al cittadino. Se così non fosse è evidente che non si raggiungerebbe l’obiettivo di tagliare gli sprechi per dare maggiori servizi alla popolazione, ma sarebbe un provvedimento governativo , per tagliare sprechi locali e rimpinguare quelli centrali. Staremo a vedere. Per ora, abbiamo la presunzione di schierarci contro il partito delle poltrone e a favore degli interessi reali della popolazione. Speriamo che siano anche al centro dei pensieri romani, anche se , purtroppo ne dubitiamo.”

www.movimentolibero.it - www.movimentolibero.org
Vai in alto
 Risposta Risposta

Vai al Foum Forum Permissions View Drop Down

Bulletin Board Software by Web Wiz Forums® version 9.63
Copyright ©2001-2009 Web Wiz

Questa pagina è stata generata in 0,070 secondi.